17

Vale più un’immagine che mille parole

Per capire cosa sia la teoria gender a volte basta guardare un paio di immagini che dicono molto di più che mille parole. Joseph Wolfgang Ohlert ha di recente pubblicato un libro fotografico dal titolo significativo “Gender is a spectrum”. La tesi sottostante è ormai la solita: una cosa è il sesso genetico, un’altra la…

FacebookTwitterGoogle+Condividi
3

NBA pro-gay

In North Carolina è in vigore una norma che consente di utilizzare i bagni pubblici secondo il sesso della nascita e non secondo l’identità di genere. E dunque un transessuale nato maschio ma che poi si è operato dovrà giustamente recarsi solo nelle toilette dei maschi. La NBA (National Basketball Association) ha fatto sapere che…

10

Per il fisco Unioni civili e matrimonio pari sono

La legge sulle Unioni civili equipara dal punto di vista fiscale le unioni civili al matrimonio in tutto. Ad esempio la parte superstite succede al defunto in caso di mancanza del testamento. Oltre a questo al superstite, se ci sono altri che concorrono nell’eredità, spetta comunque la riserva del diritto di abitazione presso l’immobile dove…

img-_innerArt-_gay_africa

Più facile l’asilo politico per un gay che per un cristiano

In Europa è più facile ottenere asilo politico se sei un gay in fuga da un paese africano, più difficile se sei un cristiano convertito dall’islam. Due casi esemplari proprio di questo mese: un camerunense omosessuale ha ottenuto asilo in Spagna. Mentre un iraniano convertito al cristianesimo rischia di essere espulso dal Regno Unito. http://www.lanuovabq.it/it/articoli-piu-facile-lasilo-politico-per-un-gay-che-per-un-cristiano-17187.htm

7

A Torino la famiglia diventa plurale

L’Assessorato alla Famiglia è diventato, dopo l’elezione di Chiara Appendino a sindaco di Torino, Assessorato alle Famiglie. E in tutti i moduli dell’amministrazione comunale il termine “famiglia” sarà sostituito con “famiglie”, per fare capire che di famiglia non c’è solo quella composta da uomo e donna, ma anche quella omosessuale.   Tanto è vero che…

4

In Norvegia per cambiare sesso basta una firma

Dal primo luglio è in vigore una legge in Norvegia che permette di cambiare sesso anagrafico con un solo modulo. Non sono più richiesti interventi chirurgici, né colloqui con lo psicologo né tempi di riflessione. E’ sufficiente un’autodichiarazione. Anche i bambini sopra i sei anni possono cambiare sesso, basta il consenso dei genitori. Sopra i…

16

Regione Lombardia e lo sportello famiglia

A settembre aprirà lo Sportello famiglia, voluto dalla Regione Lombardia. Sarà gestito dall’Associazione italiana genitori. L’assessore regionale alle Culture Cristina Cappellini spiega che il servizio “costituirà anche un valido strumento di contrasto all’ideologia gender” e servirà “a fronteggiare eventuali casi di forme di disagio nel percorso educativo degli alunni, avendo come stella polare i valori…

5

Carte di identità con sesso neutro in Canada

Ad inizio luglio il Primo Ministro canadese Justin Trudeau, partecipando al Gay pride di Toronto, ha annunciato che il suo governo sta pensando alla possibilità di inserire nelle carte di identità il sesso neutro. Trudeau si è mostrato molto sensibile alle rivendicazioni gay. Ad esempio ha affermato che per motivi di sicurezza non possono far…

1

Uomini e Donne e pure Gay

Già da tempo Maria De Filippi aveva annunciato che a settembre sarebbe partita una nuova versione di Uomini e Donne in stile gay: persone omosessuali che cercano l’anima gemella. Si prevede che tutti i protagonisti del programma siederanno gli uni di fronte agli altri, si parleranno e potranno scambiarsi il numero di telefono per approfondire…

6

Scuola cattolica condannata per discriminazione

Lei era una insegnante dell’Istituto paritario e cattolico di Trento “Sacro Cuore” ed aveva una relazione con un’altra donna. I dirigenti scolastici cercarono in tutti i modi di far presente alla donna che tale relazione era incompatibile con i principi cattolici a cui si ispira la scuola e quindi le chiesero di porre fine alla…

2

Bud Spencer e i gay

Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, attore napoletano scomparso di recente non amava il politicamente corretto. Una volta, ad un giornalista che gli domandava come mai la critica lo snobbasse, aveva così risposto: “forse perché non sono né gay né trans e ho la stessa moglie da cinquant’ anni. Qui parlano di te solo se…

12

Moda, né maschio né femmina

Nel numero di luglio della prestigiosa rivista Vogue si è dedicato un servizio alla moda gender fluid dal titolo “Boy/Girl/Boy”. Cioè quella moda che non solo è unisex: capi che possono essere indossati da maschi e femmine in modo indistinto. Ma è anche neutra: indossare quei capi quasi neutralizza il tuo sesso. La moda vuole…