martins-1-700x410[1]

Portogallo, ex presidente dell’Ordine dei medici nei guai

Il chirurgo plastico e pediatrico, Antonio Gentil Martins (nella foto), ex presidente dell’Ordine dei medici del Portogallo in una intervista ad un giornale prima di tutto rimprovera il calciatore Cristiano Ronaldo in merito alla sua scelta di ricorrere all’utero in affitto per avere un bambino: Il ricorso alla maternità surrogata lo considero un grave crimine. È degradante,…

FacebookTwitterGoogle+Condividi
img-_innerArt-_Avvenire_logo_0

Capo scout gay La macchia in bella vista di Avvenire

Nuovo affondo di Avvenire sulla vicenda di Staranzano. Si inserisce in quel piano omoeretico per sdoganare l’omosessualità che la testata sta portando avanti da tempo. Da qui la trovata: aprire un “tavolo di confronto sul tema dell’educazione alla sessualità e all’affettività” per insegnare che un ragazzino puoi essere “disinteressatamente” omosessuale. http://www.lanuovabq.it/it/articoli-capo-scout-gayla-macchiain-bella-vistadi-avvenire-20835.htm

La-Biblioteca-dei-Bambini_event_line[1]

La Bbc insegna ai bimbi che possono scegliere il loro sesso: aumentano i numeri di quelli confusi

I numeri inglesi, e i programmi tv, dimostrano quanto l’ideolgia gender influisca su insegnanti e genitori, confondendo i loro figli e compagni di classe. Vi è in atto una lesione dell’innocenza tra le peggiori, che passa però come “inclusione”. Di fronte a tanto non si può tacere senza essere conniventi, anche se per combattere non…

surfside-hotel[1]

Firenze, corsi di rieducazione per albergatori

L’assessore al turismo della città di Firenze Anna Paola Concia – lesbica e storica attivista del movimento gay – ha reso noto: “Da sempre Firenze è una meta friendly per il turismo omosessuale. Per questo, insieme ad Alessio Virgili, abbiamo deciso una decina di giorni fa di organizzare a partire da settembre, e in collaborazione…

370727-micromega[1]

Il 57% dei cattolici nel mondo è a favore delle unioni omosex

L’autorevole Pew Research Center nel giugno del 2017 ha diffuso alcuni dati attinenti all’accettazione dell’omosessualità tra i credenti di varie fedi religiose. Ecco i dati più salienti:  l’84% dei buddhisti è a favore delle unioni omosessuali, seguiti dal 77% degli ebrei, dal 68% degli hinduisti, dal 57% dei cristiani cattolici e dal 42% dei musulmani.…

20170725_174652_C2B6F3E1-kRi-U43350194914384MTF-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443[1]

Tquila, la prima brigata LGBT anti-Isis

In Siria un gruppo di miliziani che combatte insieme ai curdi contro l’Isis ha messo in piedi la Tquila, la prima brigata anti-Isis composta da omosessuali e transessuali. Il suo nome per esteso è «The Queer Insurrection and Liberation Army». «Molti dei nostri compagni fanno parte della comunità Lgbtq», ha detto Heval Rojhilat, portavoce della nuova…

censura

Sospeso il processo al dott. Ricci

Il Dott. Giancarlo Ricci è sottoposto a procedimento disciplinare da parte dell’Ordine degli psicologi della Lombardia perché ha osato dire che “Mamma e papà hanno una funzione essenziale e costitutiva nel processo di crescita”. L’avv. Pillon che lo difende ha ricusato due membri del collegio che dovranno giudicarlo perché non sono apparsi super partes. Infatti…

transgender_bambola_sam[1]

Sam, la bambola matrioska transessuale

La Gender Creative Kids ha messo sul mercato una bambola dedicata ai bambini, pochissimi, che soffrono di disforia di genere, cioè ad esempio sono maschi ma si atteggiano da femmine. Un disturbo che in genere è passeggero. L’ideologia gender invece non vuole che passi e quindi se il maschietto si percepisce come femmina, deve essere…

OLANDA-TRENI-kLDH-U43350379296319vxE-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443-593x410[1]

Ferrovie olandesi: addio “Signore e signori”

Dopo la metropolitana di Londra ecco che anche le ferrovie olandesi si adeguano alla neutralità sessuale nei trasporti. Dal 10 dicembre il messaggio registrato che accoglieva a bordo i viaggiator verrà cambiato. Non più “Signore e signori”,  bensì “Cari viaggiatori”. L’ideologia gender – è proprio il caso di dirlo – viaggia anche sui treni. https://www.osservatoriogender.it/ferrovie-olandesi-addio-signore-signori-saluto-sui-treni-cari-viaggiatori/